INSEGNANTE DI AUTOSCUOLA

CORSO DI ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI

INSEGNANTE DI AUTOSCUOLA


Il corso è finalizzato alla formazione di persone che intendono avviare o proseguire l’attività di insegnante di autoscuola nel rispetto delle normative vigenti (D.Lgs 30 aprile 1992,  D.M. 26 gennaio 2011​, DGR 18/07/2011)

Formazione Regolamentata soggetta ad autorizzazione da parte della Regione Emilia Romagna.



CORSO DI ABILITAZIONE


Percorso per intraprendere la professione di Insegnante d'autoscuola, il quale si occupa di illustrare e insegnare le norme contenute nel codice della strada.

DESTINATARI CON OBBLIGO FORMATIVO: Il corso è obbligatorio per le persone che intendono avviare l’attività di Insegnante d'autoscuola e per gli istruttori che intendono conseguire l'abilitazione di insegnante, se in possesso del requisito di cui all'articolo 1, comma 1, lettera b) (D.M. 17/2011), cioè possedere il diploma di istruzione di secondo grado conseguito a seguito di un corso di studi di almeno cinque anni. 

DURATA: Il corso iniziale è articolato in una parte teorica di 145 ore. 
REQUISITI DI ACCESSO: 

I requisiti per conseguire l’abilitazione di insegnante di autoscuola sono i seguenti:

  • età non inferiore a diciotto anni;

  • diploma di istruzione di secondo grado conseguito a seguito di un corso di studi di almeno cinque anni;

  • non essere stato dichiarato delinquente abituale, professionale o per tendenza e non essere stato sottoposto a misure amministrative di sicurezza personale o alle misure di prevenzione previste dall’articolo 120, comma 1, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni;

  • Patente di guida della categoria B normale o speciale

Gli stranieri devono dimostrare una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo: tale conoscenza può essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti dei soggetti attuatori; Coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero devono presentare una dichiarazione di valore o, in alternativa, una traduzione giurata del titolo posseduto, che attestino il livello di scolarizzazione.

CONTENUTI PRINCIPALI:

  • elementi di diritto pubblico, amministrativo e comunitario (Stato, costituzione, fonti del diritto, organi legislativi, Governo, enti locali, organi comunitari, fonti del diritto comunitario): 8 ore/ docente: soggetto in possesso di uno dei titoli di cui all'art. 12, comma 1, lettera a);

  • elementi di diritto penale (reato, dolo, colpa, reati contro la Pubblica Amministrazione): 7 ore/ docente: soggetto in possesso di uno dei titoli di cui all'art. 12, comma 1, lettera a);

  • procedure legali in caso di incidente e assicurazione; illecito amministrativo: 5 ore/ docente: soggetto in possesso di uno dei titoli di cui all'art. 12, comma 1, lettera a);

  • definizioni, costruzione e manutenzione delle strade, organizzazione della circolazione stradale e segnaletica stradale: 10 ore/ docente: ingegnere o insegnante;

  • definizione dei veicoli, elementi strutturali dei veicoli e loro funzionamento: 25 ore/ docente: ingegnere o insegnante

  • disposizioni amministrative in materia di circolazione dei veicoli (destinazione ed uso dei veicoli, documenti di circolazione e di immatricolazione): 5 ore/ docente: soggetto in possesso di uno dei titoli di cui all'art. 12, comma 1, lettera a) ovvero insegnante;

  • autotrasporto di persone e di cose;

  • elementi sull'uso del cronotachigrafo e sul rallentatore di velocità: 6 ore/ docente: soggetto in possesso di uno dei titoli di cui all'art. 12, comma 1, lettera a);

  • trasporto delle merci pericolose: 2 ore/ docente: soggetto in possesso di uno dei titoli di cui all'art. 12, comma 1, lettera a);

  • conducenti e titoli abilitativi alla guida: 7 ore/ docente: soggetto in possesso di uno dei titoli di cui all'art. 12, comma 1, lettera a) ovvero insegnante

  • norme di comportamento sulle strade: 20 ore/ docente: insegnante;

  • illeciti amministrativi previsti dal codice della strada e relative sanzioni: 5 ore/ docente: soggetto in possesso di uno dei titoli di cui all'art. 12, comma 1, lettera a);

  • elementi di pedagogia e di tecnica delle comunicazioni: 15 ore/  docente: psicologo;

  • stato psicofisico dei conducenti, tempo di reazione, alcool, ecc.: 10 ore/ docente: medico;

  • elementi di primo soccorso: 5 ore/ docente: medico;

  • elementi di fisica: 10 ore/ docente: ingegnere o soggetto in possesso di uno dei titoli di cui all'articolo 12, comma 1, lettera g);

  • autoscuole: normativa, ruolo, inquadramento insegnante: 5 ore/ docente: insegnante.

Per quanto attiene i requisiti dei docenti si rimanda a quanto disposto dall’art. 12 del D.M. n. 17/2011;

ATTESTATO RILASCIATO: Attestato di frequenza.

PERCENTUALE DI FREQUENZA RICHIESTA: Ai fini dell’accesso alla verifica finale del corso di formazione iniziale è stabilito un obbligo di frequenza di almeno il 90% del monte ore complessivo. 

QUOTA DI ISCRIZIONE: 2.000 €


Formazione periodica


DESTINATARI CON OBBLIGO FORMATIVO: sono ammessi gli insegnanti abilitati ai sensi dell’articolo 3 del D.M. 17/2011 e gli insegnanti già abilitati ai sensi della previgente normativa. L'insegnante non in regola con gli obblighi di formazione periodica non può essere inserito nell'organico di un'autoscuola o di un centro di istruzione automobilistica prima della frequenza del relativo corso.

La violazione di tali disposizioni comporta la sospensione dell'abilitazione.

Gli stranieri devono dimostrare una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo: tale conoscenza può essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti dei soggetti attuatori; Coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero devono presentare una dichiarazione di valore o, in alternativa, una traduzione giurata del titolo posseduto, che attestino il livello di scolarizzazione.

DURATA: 8 ore biennali.

CONTENUTI PRINCIPALI:

Il corso ha ad oggetto uno o più tra i seguenti argomenti:

  • il mantenimento e il miglioramento delle competenze generali degli insegnanti;

  • i cambiamenti normativi legati alla sicurezza;

  • le nuove ricerche riguardanti l'area della sicurezza stradale, in particolare il comportamento dei giovani conducenti, compresa l'evoluzione delle tendenze delle cause di incidente;

  • i nuovi sviluppi dei metodi di insegnamento e di apprendimento.

ATTESTATO RILASCIATO: È previsto un attestato di frequenza.

PERCENTUALE DI FREQUENZA RICHIESTA: Ai fini dell’accesso alla verifica finale del corso di formazione periodica è stabilito un obbligo di frequenza del 100% del monte ore complessivo. 

QUOTA DI ISCRIZIONE: 90 €




PER ISCRIVERTI al corso insegnante d'autoscuola CLICCA QUI

PER ISCRIVERTI ALLA FORMAZIONE PERIODICA CLICCA QUI 


Per ulteriori informazioni scrivi a gobbis@eciparpc.it

oppure chiama 0523/572240



Richiedi informazioni

SI NO